Treno del Bernina


Due date: 6 e 13 settembre!

Costruita fra il 1906 e il 1910 a scopo turistico, la linea raggiunge con ardite opere di ingegneria ferroviaria un’altitudine massima di 2.253 m, ed è pertanto la più alta ferrovia ad aderenza naturale delle Alpi, oltre che una delle più ripide al mondo (raggiunge una pendenza massima del 7%). Inizialmente aperta solo nei mesi estivi, dall’inverno 1913-1914 la linea è aperta tutto l’anno.

La ferrovia del Bernina, insieme alla vicina linea dell’Albula, è stata inserita il 7 luglio 2008 nella lista dei patrimoni dell’umanità dell’UNESCO, come esempi tecnicamente avanzati di gestione del paesaggio di alta montagna e come Dal 1979 la linea è gemellata con la nipponica Ferrovia Hakone Tozan, costruita secondo lo stesso principio della ferrovia del Bernina: come simbolo del gemellaggio i nomi delle stazioni di St. Moritz, Alp Grüm e Tirano sono scritti anche in giapponese.

Scarica il volantino

La quota comprende:
•viaggio in bus gt, per la località di TIRANO e rientro da ST. MORITZ
•biglietto di sola andata, per la tratta TIRANO-ST. MORITZ sul TRENINO ROSSO DEL BERNINA, 2° classe, cabine standard
•accompagnatore Ocean viaggi (min. 40 partecipanti)

ISCRIZIONI APERTE PRESSO TUTTE LE FILIALI BCC DEL GARDA