Rimborso Spese Mediche


Attivo dal 2011, permette ad ogni associato di Garda Vita, con la semplice adesione, di avere diritto a parziali rimborsi per le spese mediche sostenute. Rimborsi dal 10% al 40% degli importi delle fatture presentate, con massimali suddivisi per categorie.

Dal 2011 sono state gestite e accettate oltre 3.700 pratiche, per un totale di oltre € 59.000,00 rimborsati.

Cosa?

  1. Per l’Associato Garda Vita (con estensione anche al coniuge/convivente more uxorio) prestazioni sanitarie in regime privatistico (no ticket!) nelle seguenti categorie:
    Visite mediche specialistiche (esclusi odontoiatri); massimale annuo € 200,00
    Esami clinici, accertamenti diagnostici, trattamenti fisioterapici, corsi preparto; massimale annuo € 150,00
    Trattamenti termali c/o centri termali; massimale annuo € 150,00
    Servizio ambulanze (solo da e per destinazioni in istituiti di cura); massimale annuo € 100,00
  2. Per figli di Associati fino a 14 anni compiuti, con massimale unico di € 100,00, prestazioni sanitarie in regime privatistico (no ticket!) nelle seguenti categorie:
    visite mediche specialistiche
    spese per cicli di riabilitazione logopedica
    spese per disturbi specifici dell’apprendimento (dsa)

Come?

E’ sufficiente presentare il modulo di richiesta ( scaricabile qui) con la fattura e una prescrizione medica o un referto che evidenzi la patologia/infortunio, presso una qualsiasi filiale della BCC del Garda o direttamente a Garda Vita!

Semplice!

Ti invitiamo comunque a prendere visione del regolamento completo scaricandolo qui oppure richiedendolo direttamente presso una qualsiasi filiale BCC del Garda!


Rete di convenzioni+Rimborso spese= RISPARMIO IN 4 PASSI

Guarda l’esempio:

Dubbi?

Chiama ai numeri 030/9654.318 o 030/9654.267 oppure scrivi a info@gardavita.it

 

Scarica il Regolamento generale 2017 e il Modulo richiesta rimborso